Home Gioielli creati con passione Il carrello è vuoto.

 
 
 
 
  Informazioni di approfondimento 
dot dot
4 C (cut - carat - clarity - colour)
Le caratteristiche che determinano il valore di un diamante sono quattro:

  • Il taglio (Cut)
  • La qualità della politura e le proporzioni del diamante rivestono la massima importanza. Queste influiscono sullo scintillio, sulla lucentezza e sulla brillanza del diamante. Se questi fattori risultassero al di sotto della norma, la qualità del diamante sarà di un livello inferiore.
    Il taglio a brillante rotondo è il più diffuso, ma anche altre forme come la marquise (navette), la goccia, l'ovale, lo smeraldo o il cuore sono fortemente apprezzate.
    round brill
    oval
    marq
    pear
    BRILLANTE (rotondo)
    OVALE
    NAVETTE
    GOCCIA
    heart
    princess
    emerald
    CUORE
    PRINCIPESSA
    SMERALDO

  • Il peso (Carat)
  • Il peso di un diamante viene espresso in carati. Un carato = 0,20 grammi ed è suddiviso in 100 punti.
    0,05
    0,10
    0,15
    0,20
    0,25
    0,50
    0,75
    1,00
    1,25
    1,50
    1,75
    0,05
    0,10
    0,15
    0,20
    0,25
    0,50
    0,75
    1,00
    1,25
    1,50
    1,75

    2,00
    2,50
    3,00
    4,00
    5,00
    7,00
    2,00
    2,50
    3,00
    4,00
    5,00
    7,00
    Misure indicative (per visionare le proporzioni in maniera più reale impostare lo schermo su 1020 pixel).
  • La purezza (Clarity)
  • Un diamante è "puro" (IF) se, dopo esame a 10 ingrandimenti da parte di una persona qualificata in condizioni di illuminazione normali, è stato trovato privo di inclusioni o caratteristiche interne. Gli altri criteri che determinano il grado di purezza sono le dimensioni, la posizione, la brillantezza e il numero di inclusioni. Le caratteristiche esterne e i fenomeni strutturali possono essere indicati come segni di identificazione o commenti. Il livello di purezza più basso della scala (indicato da una p per piquè) si riferisce a inclusioni visibili a occhio nudo da parte di una persona qualificata.
    IF
    VVS1
    VVS2
    VS1
    VS2
    IF
    VVS1
    VVS2
    VS1
    VS2
    SI1
    SI2
    P1
    P2
    P3
    SI1
    SI2
    P1
    P2
    P3
  • Il colore (Colour)
  • La classificazione del colore viene eseguita mediante l'uso di una scala di confronto denominata master stones in condizioni di luce artificiale standardizzata, equivalente alla luce del giorno nelle regioni settentrionali.
    I colori indicati servono solo a mostrare le differenze nelle sfumature.
    D
    E
    F
    G
    H
    I
    J
    D colour
    E colour
    F colour
    G colour
    H colour
    I colour
    J colour
    bianco
    eccezionale +
    bianco
    eccezionale
    bianco
    extra +
    bianco
    extra
    bianco
    bianco
    leggermente
    colorito
    K
    L
    M
    N-O
    P-R
    S-Z
    K colour
    L colour
    M colour
    N-O colour
    P-R colour
    S-Z colour
    bianco colorito
    colorito

         
     Condizioni di vendita | Garanzia | FAQ   Note Legali | Privacy | Credits  
       Copyright 2004-2019 Riccioli Gioielli - P.IVA 01493930893 - Web Design: NGS - Best viewed 800x600